Gibson Nighthawk Standard ST3 (1996) – SOLD

1.250,00

Esaurito

˙
  • Descrizione

    La Nighthawk è una chitarra simbolo di un’epoca in cui Gibson, forte di una ripresa economica cominciata nel 1990 (per tutti gli anni ’80 la casa americana restò in piedi per miracolo a causa della concorrenza di alcuni marchi giapponesi e delle loro super-Strat molto in voga in quella decade) tentò di arricchire il suo catalogo con strumenti dalle caratteristiche più moderne restando però fedeli alla filosofia che aveva reso grande il marchio americano.

    La Nighthawk fu appunto il risultato di questa ricerca.

    Quella in vendita da Officina 106, è una Nighthawk Standard (ST3) del 1996.

    Partendo dal body, la combinazione dei materiali è tipica di una solid body  Gibson; una bellissima tavola in acero fiammato AAA e corpo in mogano con la parte superiore scavata in stile Stratocaster.

    Il top non presenta la tipica “bombatura” centrale di un Les Paul; al contrario, Gibson ha optato per una tavola completamente piatta.

     

     

    La combinazione di pick-up è inedita; troviamo tre microfoni in Alnico e in particolare abbiamo un classico humbucker al ponte (con un’inclinazione che anche in questo caso sembra essere di ispirazione Fender), un single coil centrale e un mini humbucker come quello montato sui modelli Firebird.

    Una scelta azzeccata a nostro avviso, in quanto gli Alnico hanno un suono decisamente più caldo e nitido rispetto i più potenti, ma meno definiti ceramici che in quel periodo erano largamente usati da Gibson.

    Tre pick-up, come già detto, gestibili attraverso un selettore a cinque posizioni e potenziometri volume e tono push-pull; il tutto permette di ottenere dieci diverse combinazioni e quindi dieci diversi suoni.

     

    La chitarra, seppur con un body dalle dimensioni contenute (la Nighthawk è piuttosto leggera) risulta comoda e confortevole e in generale, questo strumento ci restituisce il tipico feeling Gibson.

    Ma a stupire, al di là della suonabilità, è la grande varietà timbrica di questa chitarra.

     

     

    Il punto di forza di questa Nighthawk è proprio questo; la versatilità.

    Questa chitarra, nonostante i richiami a Fender, non è affatto un’ibrida; al contrario, ha un suo tone e un suo carattere e grazie alle innumerevoli sfumature timbriche ottenibili, permette di suonare praticamente di tutto.

    Forse azzarderemmo più un paragone con alcune P.R.S. da un punto di vista sonoro piuttosto che con Fender o la Gibson stessa di cui questa chitarra è figlia.

    Se vi piace sperimentare e siete alla ricerca di qualcosa di diverso dai modelli tradizionali di casa Gibson, dovreste provare una Nighthawk… non resterete delusi.

     

    CONDIZIONI: buone condizioni, Gibson hardcase originale

     

  • Informazioni aggiuntive
    Brand

    Gibson